LIBERA UNIVERSITÀ DI NEUROSCIENZE

FIABE E FUNZIONI COGNITIVE

CONFERENZA AD INGRESSO LIBERO

sabato 16 dicembre

 

con dott.ssa Sara Uboldi
Università di Modena e Reggio Emilia

introduce
Marco Ruini

ore 16.30

 scarica locandina

presso Rocca di Novellara
Novellara (RE)
info: 0522 922052 
www.anemoscns.it

 




VOCI DI DENTRO

UN REPORTAGE SUL CARCERE DI REGGIO EMILIA

venerdì 15 dicembre

presentazione del reportage fotografico

edito da Anemos

realizzato da Cristian Iotti e Pietro Menozzi

dalle ore 18.30

parteciperanno

Matteo Sassi
Vice sindaco del comune di Reggio Emilia

Cristian Iotti e Pietro Menozzi
Autori

Marco Ruini
Presidente Associazione Culturale Anemos

Maria Pasceri
Istituti Penali Reggio Emilia

scarica locandina

presso Libreria Strand
via Emilia San Pietro 22 
Reggio Emilia (RE)

Voci di dentro è un racconto della vita ordinaria all’interno dell’Istituto Penitenziario di Reggio Emilia. Nasce dal lavoro congiunto di Pietro Menozzi che ha scritto i testi e Cristian Iotti per la parte fotografica. Il progetto, durato quasi un anno, ha permesso di approfondire il rapporto con i detenuti e affrontare temi come la memoria e la percezione del tempo, il cambiamento d’identità individuale e di gruppo, la visione del futuro e l’immaginazione durante il periodo della detenzione. Foto e testi ritraggono l’ambiente carcerario e i detenuti durante il lavoro, la formazione e le attività quotidiane.
Voci di dentro è nato con l’obiettivo di dare voce a una realtà marginale e tuttavia in stretto rapporto con la comunità esterna, nella convinzione che parlare e far conoscere anche realtà critiche come quella del carcere, sia uno dei migliori antidoti contro la diffusione di dannosi luoghi comuni nella società.
Autorizzato dal Ministero della Giustizia e dalla Direzione dell’Istituto Penitenziario, il libro è stato patrocinato dal Comune di Reggio Emilia e pubblicato dall’Associazione Culturale Anemos.

 




LA METAMORFOSI DALL’ESTASI SCIAMANICA AL RACCONTO FOLCLORICO

INCONTRO E DIBATTITO APERTO

sabato 1 aprile

un seminario ad ingresso libero

con SARA UBOLDI
dalle ore 17.00

in occasione delle mostre
aperte fino al 22 maggio 2017

  • metamorfosi
    dell’artista Paolo Dalponte
  • dialoghi sospesi
    dell’artista Mario Pavesi

scarica locandina

seguiranno
sabato 6 maggio ore 17

con FRANCO INSALACO
le metamorfosi: Giordano Bruno, Franz Kafka e la rivoluzione letteraria

sabato 20 maggio ore 17
con MARIO PAVESI
la metamorfosi dell’arte di fine ottocento che ha aperto la strada al nuovo secolo

presso Villa De Moll
via Guastalla 114
Reggiolo (RE)

per info
Oddo Pavarini 335 355136
www.anemoscns.it

 




FILOSOFIA, ESTETICA E NEUROSCIENZE

INCONTRI CON IL FILOSOFO

22-29 marzo, 5 aprile

seminario ad ingresso libero
con Franco Insalaco
ore 20.30

Con l’arte le neuroscienze comprendono meglio i processi cerebrali. Alcuni filosofi ci aiuteranno a capire meglio l’arte: Foucault, Adorno, Lukacs, Wittgenstein, Danto, Warburg ed altri ci accompagneranno nell’impresa. Capiremo così meglio aperture e limiti tra neuroestetica e filosofia.

scarica locandina

presso il Centro Medico Anemos
via Meuccio Ruini 6, RE
info: 0522 922052
www.anemoscns.it

 

 




LE FIABE

IL PENSIERO MAGICO CHE STIMOLA LA CREATIVITA’ E AIUTA A COMPRENDERE IL REALE

27 febbraio e 6 marzo 2017

seminario ad ingresso libero
con Sara Uboldi
ricercatrice in Narratologia e Storytelling
ore 20.30

Il corso si propone di enfatizzare il valore della pratica della lettura e della fruizione delle storie, in particolare le storie fantasy, predilette dai bambini proprio in virtù del loro potere di coinvolgere e di attrarre l’attenzione della mente. La fiaba è un potente strumento in grado di sviluppare le competenze sociali e aumentare la creatività di bambini e adulti. Rende possibile la convergenza tra narrazione, esperienza corporea del mondo e strutture profonde del cervello umano e il suo successo, che perdura nel tempo, è proprio dovuto alla caratteristica di sfruttare elementi facilmente acquisibili, memorizzabili e presenti nella memoria inconscia. Attraverso l’esasperazione delle situazioni e l’immaginazione che rende paradossali le fiabe, è possibile, inoltre, il confronto con la realtà e la comprensione dell’assurdo che si annida anche nella nostra quotidianità.

scarica locandina

presso il Centro Medico Anemos
via Meuccio Ruini 6, RE
info: 0522 922052
www.anemoscns.it